Per Te Donna Onlus
Iniziative

giovedì 25 maggio 2017

Assemblea nazionale per la F.A.V.O.

Si è svolta a Roma nei giorni scorsi, la XII° giornata del malato oncologico, promossa dalla FAVO (Federazione Italiana delle Associazioni di Volontariato in Oncologia). Un incontro speciale, fiore all’occhiello dell'attività della federazione, dedicato al malato ed agli ex malati, sopravvissuti al cancro, oltre che a tutti coloro che hanno vissuto da vicino la malattia condividendone ansie ,preoccupazioni, speranze. In un'atmosfera calda, di grande partecipazione emotiva, alla presenza di un numerose associazioni italiane federate, si è dato vita ad un dibattito di grande spessore professionale e umano. L’Associazione “Per Te Donna Onlus", presieduta da Grazia Di Blasi, come sempre attiva in tutte le occasioni, ha partecipato con la presenza delle socie Luisa Barbaro e Mara Zavan. Si è discusso di "valore "oncologico per i cittadini e quindi di qualità, appropriatezza e ri-allocazione delle risorse, con un impegno ben preciso delle istituzioni nel garantire accessibilità , diritto alle cure ed equità per tutti i pazienti. Entrando nello specifico della malattia, ha suscitato particolare interesse l'argomento relativo alla nutrizione, che , come è stato ormai ampiamente dimostrato dalla scienza, rappresenta la nuova frontiera della prevenzione, tanto da aver progettato, nelle scuole, campagne di sensibilizzazione a lungo termine fin dalla prima infanzia. Successivamente sono stati affrontati, tra gli altri, i delicati temi connessi alla vita dopo il cancro, alla capacità di ascolto delle esigenze dei malati e al care -giving, ovvero la carta dei diritti del paziente oncologico; il tutto, attraverso i preziosi contributi di medici e volontari di alto livello professionale e umano. Uno spazio a parte è stato riservato all' assemblea dei soci FAVO, nel corso della quale si è discusso sulle iniziative e sulle attività delle associazioni federate presenti sul territorio, rinnovando l’impegno ad agire concretamente nel perseguimento degli obiettivi dei singoli gruppi. In conclusione dei lavori, sono stati consegnati i Cedri d'oro, che ogni anno vanno a personalità del mondo accademico e istituzionale come riconoscimento per le alte benemerenze acquisite in campo oncologico. Non a caso, l' albero del cedro, definito nella Bibbia come " l' albero più bello " , è il simbolo della Giornata del malato oncologico, in cui si celebra la forza di quanti, colpiti dal tumore, lottano per la vita. Soddisfatta la Presidente dell'Associazione "Per Te Donna Onlus" ed entusiaste le socie che l'hanno rappresentata a Roma , Luisa Barbaro e Mara Zavan; hanno infatti avuto modo di presentare l’Associazione, ribadendo il ruolo determinante del volontariato sul territorio, quale forza aggregante e veicolo di informazioni e sostegno, risorse preziose per chi si trova a combattere contro una malattia terribile quale è il cancro. E proprio per ribadire con forza l’attaccamento alla vita, a conclusione della quattro giorni di lavoro intenso, che ha sancito l’impegno di medici, volontari operati e non, si è tenuta una grande festa con canti e danze, per esprimere la voglia di lottare sempre, con un infinito amore per la Vita!
Vai a pagina